MUSICA SPETTACOLO

«Vuoi tu Chiara Ferragni, prendere in sposo Fedez? Si»! Stanotte il cielo è ROSSO sopra Verona

E se devono essere un rapper e una blogger a farci sognare, che rapper e blogger siano!
Poco più di un mese fa, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, Chiara Ferragni aveva detto: «Non aspetterei troppo. Sposarsi, avere un bambino sono decisioni che andrebbero affrontate con l’entusiasmo iniziale». E per tutta risposta Fedez aveva replicato di non credere molto nel rito, ma che se lei ci teneva lo avrebbe fatto.

Evidentemente Chiara ci teneva tanto

Durante il concerto di questa sera all’ Arena di Verona, dopo aver cantato visibilmente emozionato davanti alla sua Chiara il pezzo scritto proprio per lei,

Fedez non ci ha pensato un secondo, ha infilato la mano tremante in tasca e con voce rotta ha detto…

Non servono anelli per tenerci assieme, ma per chiederti quello che ti sto per chiedere, forse…

La Blonde Salad in lacrime si lancia in un bacio appassionato con il suo futuro sposo e annuisce con la testa.

E con quel cenno, l’Italia social, impazzisce!

Fedez e la Ferragni SI SPOSANO

e stanotte il cielo è ROSSO sopra Verona

2PhotoCredit: Instagram


Schermata 2017-05-07 alle 17.50.15.png

prendo quello che prendi te

qualche bicchiere di Chardonnay
piene di ma piene di se ci si rivede fra un po’
vieni alle tre
non ho ancora visto la Tour Eiffel
ti blocco a Malpensa e ci vediamo a Charles de Gaulle
woo
sembrava nulla e invece eccoci qua
tu la mia calamita io la tua calamità
una dose di certezza per le mie velleità
per sempre sarà

non servono anelli che ci tengono assieme
perché di anelli son fatte le catene
seppur così presto non ne faccio altrimenti
cuore in arresto
favorisca i sentimenti
nel pomeriggio lasciamo la stanza
io che non dormo sui voli Lufthansa
tu stai ancora un po’, ancora un po’

non ho mai fatto il nodo alla cravatta fino ad ora
la vita m’ha insegnato a farmi il nodo alla gola
mi spiace ti sei presa un paranoico d’adozione
per questo ho un problema per ogni soluzione
mm non ci pensi no, faccio un salto nel vuoto dei nostri silenzi
e ti h detto se mi tocchi stai attenta che ti sporchi
a casa ho un cuscino con vista sui tuoi occhi

sembrava nulla e invece eccoci qua
tu la mia calamita io la tua calamità
una dose di certezza per le mie velleità
per sempre sarà

non servono anelli che ci tengono assieme
perché di anelli son fatte le catene
seppur così presto non ne faccio altrimenti
cuore in arresto
favorisca i sentimenti
nel pomeriggio lasciamo la stanza
io che non dormo sui voli Lufthansa
tu stai ancora un po’, ancora un po’

Schermata 2017-05-07 alle 17.50.05.png

Schermata 2017-04-19 alle 23.37.53.pngE tu cosa ne pensi? Faccelo sapere commentando nel “box risposta” che trovi proprio qui sotto

5 commenti

  1. I matrimoni in teoria dovrebbero rientrare in quel poco. In pratica però un sacco di gente si sposa senza prendere quest’impegno con la dovuta serietà, e quindi ormai i matrimoni sfasciati sono diventati più comuni delle lattine di Coca Cola.
    Colgo l’occasione per consigliarti questo splendido film: https://wwayne.wordpress.com/2017/05/07/nessuno-come-lui/. Vederlo mi ha reso una persona migliore. Grazie per la risposta! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...