DIARIO DI UNA MAMMA IMPERFETTA

Babbo Natale non esiste

Anche questo momento è arrivato.
Mio figlio di quasi 7 anni ha scoperto che babbo natale non esiste.
Ieri è venuto da me, si è seduto sulle mie ginocchia e, guardandomi negli occhi, mi ha detto «tanto lo so che babbo natale non esiste».
Io mi sono gelata, il mio cervello ha iniziato a lavorare come non faceva da tempo e, in pochi secondi, ho valutato come affrontare la situazione.
Cosa ho fatto? Sono stata in silenzio e gli ho sorriso.
Lui ha continuato a fissarmi e poi ha esordito cosi:

 “i bambini di 4′ e 5′ elementare mi hanno detto che sono i genitori a comprare i regali di Natale”

Cosa avrei dovuto fare? Avallare la verità o cercare di fargli credere alla favola ancora per un altro natale?
In quel momento ho valutato entrambe le soluzioni e, tutto sommato, entrambe mi sono sembrate abbastanza valide. Così ho fatto decidere a lui.
«Edoardo tu cosa ne pensi? Secondo te babbo natale esiste? Se per te esiste c’è, se invece pensi che sia una favola inventata, si è una favola».
Lui mi ha guardato pensieroso e mi fa «allora mamma, babbo natale non esiste, la fatina dei denti non esiste, il coniglio pasquale non esiste, però i Pokémon si, loro vivono in Giappone, e le tartarughe ninja sotto i tombini in America»

Mettersi sempre in discussione, educare e aiutare a crescere.
Una mamma è, per il proprio bimbo, la stella più bella e luminosa,
ma il bimbo ancora non sa, che per la sua mamma, lui è il suo infinito.

human-531200_1920

Leggi anche Diario di una mamma imperfetta Capitolo I | Mamma ti presento la mia fidanzata

schermata-2017-03-25-alle-00-54-201.png
Ti è piaciuto questo articolo? Faccelo sapere commentando nel “box risposta” che trovi proprio qui sotto

3 commenti

  1. Ciao Paola, prima di tutto complimenti per il tuo articolo. Sono mamma di Giulia 6 anni ed aspetto con “terrore” il momento in cui la mia piccina non crederà più a Babbo Natale . Ricordo quando è successo a me un prima elementare….un trauma! Ma è una fase della vita che tutti i bambini passano e credo che noi genitori dobbiamo aiutarli a farlo nel modo migliore. Trovo che tu ci sia riuscita benissimo. Un abbraccio Erika.

    Liked by 1 persona

  2. Grazie di cuore Erika. Ero in crisi perché avevo paura di deludere Edoardo, che prendesse la questione della favola di babbo natale come una bugia. Invece è andata benone.
    Vedrai che andrà altrettanto bene anche con tua figlia Giulia.
    Grazie ancora.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...