IL PUNTO DI G

Andro-verginelle

“Si”, “ok”, “no”, “boh”… Da 1 a 10 quanto ci fa incazzare una risposta formata da una semplice monosillaba? Ovviamente mi riferisco a tutte quelle che richiedono un po’ più di impegno. Quanto può essere frustrante stare lì, a inventarti un messaggio simpatico o accattivante per poi sentirti rispondere un freddo “…ok”? Sinceramente: se in quel momento lo aveste di fronte, non gli tirereste qualsiasi cosa voi abbiate tra le mani? Che noi, nella stra grande maggioranza dei casi, siamo poco dirette perché ci piace fare un giro un po’ più largo, ci sta. Per contro, spesso succede che se decidiamo di andare dritte al sodo loro si tirano indietro, esattamente come fanno le lumache ogni volta che gli vengono sfiorate le corna! Si perché, per qualche strana ragione, prima ti rivelano che a loro non dispiacerebbe affatto se qualche volta noi prendessimo una qualsiasi iniziativa, poi, come se realizzassero che a quel punto le redini le abbiamo a noi, allora decidono di fare i preziosi tirandosi indietro e inventando scuse quasi fossero delle “verginelle” di un’epoca lontana! Ma i maschi che ci fanno vedere nei film, o quelli che… “L’omo, pe’ esse omo, a ‘dda puzzà”, per intenderci…. esistono o sono una specie estinta?

« Il piacere è un peccato, ma qualche volta il peccato è un piacere» (Lord Byron)

schermata-2017-03-25-alle-00-54-201.png
Ti è piaciuto questo articolo? Faccelo sapere commentando nel “box risposta” che trovi proprio qui sotto

One comment

  1. Hai Ragione Giulia mi è piaciuto molto il tuo articolo.
    Se mi rispondi anche in privato ho tante altre cose da dirti..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...