HOW TO TENDENZE

10 donne, 10 tipi di borse. Casomai non bastassero.

Ciao, mi chiamo Nicol, ho 35 anni e ho un problema. Il mio problema si chiama Borse!

Borse grandi o piccole, a mano o a spalla, a tracolla o da polso… ma quante ne ho? Ma quante ne abbiamo? Avanti, dite la verità quante ce ne sono nel vostro armadio?

Dentro!? Ma cosa dico dentro?! Io ne ho dentro all’armadio, sopra l’armadio, di lato, e se guardo bene sono sicura che ne trovo qualcuna anche SOTTO!
E ovviamente dentro ognuna ce ne sono almeno altre due! Sono sempre stata una grande sostenitrice dell’alternativa Matryoshka quando si parla di fare spazio per borse…NUOVE ovviamente!

Ogni donna ne ha una, due, tre per ogni occasione! Che sia griffata o del mercato,
che sia grande o piccola, dentro la borsa si apre un universo che descrive alla perfezione la personalità di ognuna di noi. Quella ordinata, quella essenziale, quella a “effetto raccolta indifferenziata”.  Scontrini di carta, bottigliette di plastica, caramelle e chewingum sparse ovunque. Poi c’è lei, la mia, quella che Mary Poppins a confronto era una ragazzina!

2015-hot-sale-fashionable-woman-shoulder-bag-za-TRF-woman-bag-basic-shopping-bag-big-bag

Ho provato a individuare diversi profili, di diverse donne, a seconda della loro borsa. Vediamo se mi date ragione:

1. La donna “pronta”

ha all’interno sicuramente una penna, una chiavetta usb e anche un blocco. Può succedere di dover scrivere una lista della spesa, un numero di telefono, due appunti ed essendo tecnologicamente avanzata con la chiavetta usb può prendere un documento di appunti da qualcuno. Lei è pronta! Sempre!

2. La donna “mamma”

beh che dire, ovviamente troverete un peluche, dei cracker sbriciolati carte di brioche, ciucci, pannolini (anche usati…capita), salviette, biberon, gel disinfettante e caramelle. Forse c’è anche il portafogli. (Questa era facile)

3. La donna “finta organizzata”

ha una fantastica pochette piena di tasche, che dovrebbe rendere più facile il cambio borsa, con dentro fazzoletti, nuovi e usati, fogli di appunti, rossetto, mascara, burro cacao, una spilla da balia, ago e filo, due castagne, che si sa tengono lontano il raffreddore, medicine sparse e probabilmente scadute, spazzolino e dentifricio, e persino un maglione e un paio di scarpe, non si sa mai, un tablet sempre scarico ovviamente. Potrebbe stare via una settimana con il contenuto della sua borsa, ma non ha mai una penna, mai un blocchetto, ovviamente se mamma, non ha i cracker, manca sempre la carta fedeltà, quella che proprio in quel momento serve, «cavoli è nell’altra borsa» e ovviamente tutto quello che ha nella sua, non le serve…  MAI!

4. La donna “famelica”

toglietele tutto ma non la banana!! Ne ha sempre una, e se non è una banana è una mela, oppure una brioche, una barretta e in alcuni casi può essere anche un panino con il salame! Una lattina di Coca Cola, un Gatorade  o un succo di frutta.
Sia mai…un calo glicemico!

5. La donna “pronto soccorso”

Bustina per il mal di testa, bustina per il mal di schiena, bustina per il mal di denti. Gastroprotettore, antiemetico,  pasticche per i dolori mestruali, assorbenti esterni, assorbenti interni, calmante, gocce per dormire e … «Che fai, parti per l’India»? «No no, vado al cinema»!

6. La donna “in carriera”

Agenda, penna, caricabatterie, computer tablet, blocco notes,  ma non chiederle un fazzoletto perché quello lei proprio non ce l’ha!

7. La donna “essenziale”

Piccola borsa. Piccolo portafogli. Piccolo pacchetto di fazzoletti.
Non chiedetele altro, lei…può!

8. La donna “conservatrice”

Lei non butta niente. Sia mai che poi ti serve. Archivia qualunque tipo di scontrino: supermercato, farmacia, calzolaio, negozio di borse, oviesse, coin, sephora, zara e hm. Ricevute del parrucchiere, della pedicure, dell’estetista. Poi una volta al mese la svuota  cercando di non contare gli scontrini e soprattutto non leggere le cifre, archiviando solo quelli della farmacia, ma solo per il 730!

9. La donna “non si sa mai”

quella che ha la borsetta, generalmente di medie dimensioni, a spalla o a mano, e dentro ha portafoglio, fazzoletti e chiavi. Lei vorrebbe tanto rientrare nella categoria donna essenziale, e quindi tutto ciò di cui crede di avere bisogno lo infila in uni zaino. Libro, Kindle, scarpe di ricambio, frutta per merenda, acqua, medicine, fazzoletti, maglione di ricambio e anche maglia «che se poi sudo in ufficio». Si aggira per le metropolitane cittadine con zaino in spalla e borsa al braccio, ma non sta scalando l’Everest, sta solo andando a lavorare e nello zaino non c’è il portatile!

10. La donna “organizzata”

non c’è storia ragazze, lei non la batte nessuno! Lei nella sua borsa di modeste dimensioni e portata con disinvoltura, ha dentro.. TUTTO! voi chiedete qualcosa e lei ce l’avrà! «Qualcuno ha un fazzoletto»?! IO! Ecco, lei è “quel” tipo di donna.
Fazzoletti, penne, caricabatterie del cellulare, soldi, carte fedeltà, ovviamente tutte ordinate in un porta carte, cibo, per lei e per eventuali figli, caramelle, trucchi, medicine, ovviamente non scadute, persino un termometro e no non provateci, se anche le chiedete un cacciavite lei ha anche quello!! E la cosa bella qual è? Che lei trova TUTTO, e subito! Perché lei  ha TUTTO perfettamente organizzato!  Nelle tasche esterne, in quelle interne, nelle varie pochettine, circa 20, ognuna del suo colore, magari con l’etichetta con nome appiccicato sopra MEDICINE, MAKE UP…

monsoon-woman-bag

Ecco, io non sono questa. Io sono, ovviamente, la FINTA ORGANIZZATA!! ma forse, l’avevate già capito

www.composureonline.com composureitalia composure italy magazine on line rivista italia lifestyle moda beauty jpotter1826 jessica c potter composure news blogger mamme bambini genitori aE tu che “tipo di borsa” sei? Raccontacelo commentando nel “box risposta” che trovi proprio qui sotto.

One comment

  1. Io sono la 9!!!!! Solo che nel mio zaino trovo spazio anche per… un paio di collant di ricambio!! Vuoi che se mi si rompono poi vado in giro col buco?!
    By Ciccio Pasticcio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...