HOW TO INTERIORS

Come ristrutturare casa risparmiando, accorciando i tempi ed evitando l’esaurimento nervoso.

La ristrutturazione di una casa è un impegno non indifferente.

unnamed (1)

Non parlo solo del lato economico e della mole di lavoro, ma anche e soprattutto del peso psicologico che questo importante cambiamento comporta.

Se pensate che sfogliare riviste e scegliere piastrelle e mobili sia la cosa più bella e facile del mondo, fermatevi un attimo, respirate e cominciate a prendere consapevolezza di ciò che vi aspetta.

couple-painting-their-wall.jpg

  • Ristrutturare vuol dire pensare ad una miriade di cose contemporaneamente: rivestimenti, infissi, sanitari, rubinetti, luci, radiatori, maniglie, arredi e chi più ne ha più ne metta. Di pace ne avrete poca e la vostra mente sarà sempre intasata di decisioni da prendere.
  • Scegliete l’impresa edile con molta attenzione, possibilmente facendovi consigliare da amici che hanno fatto lavori in passato e si sono trovati bene. Incontratene due o tre e poi prendete la vostra decisione. Scegliere dei muratori che lavorano bene vuol dire ridurre il rischio di inconvenienti spiacevoli sia nel corso della ristrutturazione che in futuro.
  • Tenete a mente una cosa, e che vi sia chiara: nel 90% dei casi le tempistiche che vi vengono garantite dai muratori non sono quelle. Se vi dicono che in tre mesi i lavori saranno finiti, allora state pur certi che saranno cinque o sei. Soprattutto se la casa da ristrutturare è vecchia, non avete idea di quante cose impreviste possono venir fuori.
  • Assumete un bravo geometra o architetto e fatevi aiutare nella riorganizzazione degli spazi: è elettrizzante modellare una casa sulle proprie esigenze e darle una nuova personalità!
  • Procuratevi tante riviste di arredamento e mettete un post-it sulle pagine che più vi colpiscono: questo vi aiuterà a capire quale stile volete dare alla casa dei vostri sogni.
  • Visitate i negozi di arredamento della vostra città e chiedete i primi preventivi per farvi un’idea di prezzo: una volta individuati gli oggetti di vostro interesse fate un ulteriore giro informativo per capire chi vi tratta meglio in termini di prezzo.
  • Se vi siete innamorati, ad esempio, di una marca di piastrelle o di una cucina, cercate online i commenti degli utenti che l’hanno già acquistata. Questo vi aiuterà a capire il livello di qualità degli oggetti che state per comprare.
  • Una volta che la ristrutturazione sarà iniziata, cercate di far visita al cantiere abbastanza spesso. Monitorare i lavori è molto importante ed evita di trovarsi di  fronte a brutte sorprese (come ad esempio il montaggio di una piastrella difettosa nel mezzo di una stanza – true story).
  • Chiedete al direttore dei lavori di comunicare sempre con voi in caso di problemi imprevisti o di improvvise decisioni da prendere. Non sempre chi dirige ha l’accortezza di chiedere conferme al proprietario della casa.
  • Preparatevi ad imparare una serie di nozioni che mai avreste immaginato prima. Il committente di una ristrutturazione è destinato a diventare un ibrido tra capo cantiere, interior designer ed esperto manovale.
  • Cercate di non uccidere tutti quelli che alla frase “sto ristrutturando” vi risponderanno con parole tipo “auguri” ed un sorrisino da schiaffi. Purtroppo è tutto nella norma.

Quando sentirete di non farcela più, pensate che la soddisfazione che proverete alla fine sarà enorme.

ae5d707fd088c7d2701df9791e06cfd5.jpg

Stringete i denti e sappiate che tutta la fatica fisica e mentale che state provando sarà ripagata nel vedere il vostro sogno diventare realtà.

www.composureonline.com composureitalia composure italy magazine on line rivista italia lifestyle moda beauty jpotter1826 jessica c potter composure news blogger mamme bambini genitori amore .pngTi è piaciuto questo articolo? Faccelo sapere commentando nel “box risposta” che trovi proprio qui sotto

 

 

 

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...